bioedilizia-page

BIOEDILIZIA

La sensibilità sempre maggiore verso le tematiche del vivere sano e dell’utilizzo di materiali ecosostenibili, il più possibile naturali, hanno portato la Garden Legno Coperture a maturare esperienze nell’ambito delle case in legno con muri in paglia e muri a secco.

La paglia è stata rivalutata come materiale da costruzione per le sue molteplici qualità quali: il suo essere a chilometro zero, il bassissimo impatto ambientale, il basso costo di realizzazione, il basso costo di esercizio dell’abitazione per i suoi valori termoigrometrici.
Per la realizzazione di una casa con muri in paglia, (un esempio la foto di fianco), la struttura portante viene realizzata in legno, il muro presenta tamponamenti per l’alloggiamento della paglia compressa con intonaco in terra cruda e il tetto viene coibentato con fibra di legno con il risultato di un consumo energetico molto ridotto.

L’esigenza di avere bassi valori di trasmittanza, in uno spessore di muratura ridotto, è stato invece il fattore determinante che ha indotto all’impiego di muri a secco (un esempio la casa delle pagine successive). La stratigrafia della parete, composta da strati di camera d’aria, di lana di roccia e di lastre in fibrocemento, ha permesso di coniugare le esigenze degli impianti con tempi di realizzazione molto brevi.